A SCUOLA DA CASA
Abbiamo bisogno del tuo aiuto

COS’È TRIS?

TRIS.2 (Tecnologie di Rete e Inclusione Socio-educativa) è un progetto di inclusione scolastica che coniuga la tecnologia con un'adeguata metodologia didattica, con la finalità di garantire il diritto allo studio a un numero crescente di studenti impossibilitati alla normale frequenza scolastica a causa di gravi patologie croniche. Nasce con l’intento di ideare, mettere a punto e sperimentare un modello eco-sistemico di inclusione socio-educativa.

Feature

PERCHÈ?

Arrivato alla seconda edizione, il progetto dispone di un modello centrato sul concetto di “classe ibrida inclusiva”, che prevede un uso metodico e regolare delle risorse cloud per consentire la partecipazione attiva e collaborativa dell’alunno a distanza alle normali attività che si sviluppano in aula.

CHI SONO I SOGGETTI COINVOLTI?

Feature

Studenti impossibilitati alla frequenza scolastica

Feature

Docenti di tutte le scuole di ogni ordine e grado

Feature

Dirigenti scolastici

Abbiamo bisogno del tuo prezioso contributo per migliorare la vita di numerosi studenti che non possono frequentare la scuola.

COME?

Basta compilare un questionario.

Feature

Sei un dirigente e nella tua scuola ci sono studenti
affetti da malattie croniche?

Feature

Sei un docente e nella tua scuola ci sono classi
che sono o sono state coinvolte anche in passato
da situazioni del tipo descritto?
Aiutaci a ricostruire una mappatura delle
soluzioni autonomamente adottate fino ad ora.

Scarica l'ebook
'Classi ibride e inclusione socio-educativa.
Il progetto TRIS'.

Gravi patologie croniche costringono molti studenti a lunghe assenze
da scuola. Tutto ciò rallenta il processo di apprendimento e mina il senso
di appartenenza al gruppo dei pari. Per questa ragione nel 2013
MIUR, CNR e Fondazione TIM lanciano il progetto TRIS
(Tecnologie di Rete e Inclusione Socio-educativa). In questo volume
è raccolta l’esperienza di TRIS e descritto il modello
messo a punto e sperimentato nel corso del progetto.